dieta iposodica, dieta senza sale e alimenti senza sale mi

dieta iposodica, dieta senza sale e alimenti senza sale mi

MENO SALE = PIU’ SALUTE

L’eccessivo consumo di sale è un’abitudine alimentare scorretta molto diffusa.

Numerosi studi dimostrano che l’eccessivo consumo di sale (oltre 9 grammi/giorno) produce effetti nocivi per la salute. Il sale è tra i principali responsabili dell’insorgenza di ipertensione e di conseguenza concorre con importanti percentuali allo sviluppo di patologie coronariche e infarti. Di recente alcune ricerche hanno messo in luce anche una correlazione tra il consumo di sale e il rischio di sviluppare tumori gastrici e osteoporosi. Ridurre l’apporto di sale con la dieta rappresenta quindi un’importante misura sia preventiva sia curativa.

ALLA RISCOPERTA DEL GUSTO PERDUTO

Un'accentuata presenza di sale nei cibi ne altera il sapore, maschera il gusto originale degli alimenti e genera assuefazione. Un processo che conduce ad aggiungere quantità sempre maggiori di sale, a tutto scapito della salute e del gusto. DAL GUSTO propone una nuova filosofia del gusto: ridurre il sale per stare meglio e per riscoprire il sapore unico e autentico degli alimenti.